APPARECCHI GRATIS RIUDIRE

Convenzione Asl e Inail

Apparecchio acustico: convenzione Asl e Inail

download inail-logo

Siamo convenzionati ASL e INAIL per gli aventi diritto ad un contributo.

Per ottenere il contributo ASL è necessario avere un’invalidità civile superiore al 33% che deve riportare all’interno delle diagnosi il calo uditivo (ipoacusia). Inoltre si deve essere in possesso di un esame audiometrico e di una prescrizione medica effettuata da un otorinolaringoiatra strutturato all’Asl o in ospedale .

Secondo il Nomenclatore tariffario ne hanno diritto:

  • I minori, indipendentemente dal grado di ipoacusia
  • I ricoverati in strutture sanitarie accreditate, pubbliche e private
  • Gli invalidi civili accertati cui è stata riconosciuta una ridotta capacità lavorativa di almeno un terzo
  • I soggetti riconosciuti invalidi civili per ipoacusia
  • Gli invalidi del lavoro
  • Gli invalidi di guerra e di servizio

L’ASL non fornisce materialmente gli apparecchi acustici ma stanzia una cifra di circa 600 € per orecchio  (quindi 1.200 € per una ipoacusia binaurale), per l’acquisto della soluzione acustica presso una ditta fornitrice convenzionata.
L’assistito può scegliere se acquistare gli apparecchi acustici passati completamente a carico dell’ASL o se preferire dei modelli più sofisticati pagando di tasca propria la differenza.

Per approfondimenti clicca qui

Per qualsiasi dubbio o informazione in merito contattateci gratuitamente  via mail o al telefono. Saremo lieti di chiarirvi ogni dubbio.

 

Contattaci per una consulenza gratuita